• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Lun10262020

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Seconda prova di fisica ai licei scientifici: la simulazione fa andare in tilt studenti e insegnanti

Seconda prova di fisica ai licei scientifici: la simulazione fa andare in tilt studenti e insegnanti

FVG - A fine gennaio il Ministero comunicherà la materia della seconda prova dell’esame di maturità dei licei scientifici italiani. Intanto, lunedì 25 gennaio, lo stesso MIUR ha messo a disposizione delle scuole una simulazione della prova di fisica.

La fisica di fatto non è stata mai oggetto della seconda prova. Mentre al Liceo classico c’è l’alternanza tra latino e greco, sempre per la seconda prova.

Gli studenti degli scientifici ed i loro insegnanti sono preoccupati: si tratta di un ambito nuovo che, secondo le Associazioni di categoria dei docenti, dovrebbe essere maggiormente rodato prima di diventare operativo.

Stando, per contro, alle voci di corridoio dei licei scientifici del capoluogo giuliano, emerge che le ore di fisica attualmente nel curriculum  non permettono di svolgere un programma che soddisfi le richieste della prova ministeriale. Il che fa sorgere il sospetto che al Miur non abbiano ben presente il rapporto tra ore a disposizione e programma da svolgere.

Sul periodico online skuola.net è stato pubblicato un ampio servizio sul tema. Sullo stesso sito sono reperibili i testi dei problemi.

Il 15 dicembre scorso il Ministero aveva pubblicato una nota con il Quadro di Riferimento per la seconda prova di Fisica allo scientifico, con la quale ha spiegato quali argomenti, conoscenze e abilità richieste agli studenti in caso esca proprio questa materia.

Sta di fatto che molte scuole non hanno svolto la simulazione del 25 ed altre, che avevano aderito, hanno annullato la stessa per “eccessiva difficoltà”.

Studenti ed insegnanti si augurano che il MIUR desista dalla scelta della fisica almeno per un altro anno; certo è che prima o poi anche questa materia dovrà entrare a far parte della prova di indirizzo dell’esame di maturità scientifica.

Leggi il servizio completo su skuola.net

Foto tratta da “skuola.net”

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.